top of page

Vergine del Trono - Nicaragua

460 anni fa, per disegno di Dio, arrivò in Nicaragua la venerata e miracolosa statua dell'Immacolata Concezione di Maria, oggi patrona del Nicaragua. La Vergine del Trono arrivò in Nicaragua nel 1562, trasportata in una barca dalla Spagna al Vicereame del Perù da Don Pedro Cepeda de Ahumada, fratello di Santa Teresa d'Avila, e una forte tempesta la costrinse a fermarsi nel Porto di Possesso di El Realejo. Quando cercò di continuare il suo cammino, la nave su cui viaggiava non si muoveva per quanto cercasse di farla procedere. Si rese conto che forse la Vergine desiderava stare tra la gente di questo semplice villaggio che li aveva accolti, e lasciando la statua a terra, la nave riprese a muoversi. Da quel giorno è venerata con grande fervore. Durante la novena alla Conchita, come la chiamano affettuosamente i nicaraguensi noi, si sente il grido "Chi causa tanta gioia?", e la risposta è: La Concezione di Maria! Prima dell'8 dicembre si preparano altari in suo onore nelle chiese, nelle strade e nelle case; il popolo mariano si veste a festa con canti, preghiere e offerte alla Vergine che accompagna il popolo nel cammino.



31 views0 comments

Recent Posts

See All
bottom of page